Odiali tutti

Odiali tutti, comincia da me.

Odia i pigmenti della pelle,

le più piccole sfumature,

le imperfezioni, le rughe.

Odia una fede, ogni fede,

un Dio, ogni Dio,

odiane il nome,

odia l’idea.

Odia forte, intensamente,

un accento, una coordinata,

odia ogni tradizione.

Chiudi la tua casa,

fortifica i confini,

cacciali via, lontano.

Punta il dito, accusa,

attacca per prevenire.

Quando non avrai più nemici,

guardati allo specchio:

non ci sarà riflesso.

Hai venduto l’anima all’odio,

prima o poi chiederà il conto.

Odia tutti, comincia da me,

finisci con ciò che sarai:

solo un altro volto da odiare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.