Criptica 2

Ora che siamo

discorsi sconosciuti,

perdiamo memoria

di scorsi conosciuti,

affidando i discorsi

a nuovi sconosciuti.

Ora che siamo,

discorsi disconosciuti,

ripudiamo i trascorsi,

tra scorsi e ricorsi.

Fingo di non riconoscerti,

sostengo di non subirti,

mentre riconosco

i luoghi e le date,

di scorsi disconosciuti,

restando, coattivamente,

discorsi sconosciuti,

affidati alle cure,

di nuovi sconosciuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.