“Povero” Gianluca Vacchi… Aiutiamolo a casa sua!

Solo due cose sono infinite, l’universo e la stupidità umana, e non sono sicuro della prima.
(Albert Einstein)

Faccio una premessa, non sapevo chi fosse Gianluca Vacchi fino a due giorni fa, forse perché su Instagram e su Twitter seguo preferenzialmente perfetti sconosciuti dal post simpatico.

Ora, dopo un po’ di aggiornamento, posso spiegare chi è questo individuo anche a chi permane nella sua colpevole ignoranza.

Secondo biografieonline.it “Gianluca Vacchi nasce a Bologna il 5 agosto 1967, figlio del fondatore dell’IMA, un’azienda che si occupa di progettazione e produzione di macchine automatiche per la realizzazione e il confezionamento di cosmetici, di farmaci e di prodotti alimentari. Laureato in Economia e Commercio, lavora fino a ventinove anni nell’azienda di famiglia, prima di decidere di “spiccare il volo”.

A questo punto una persona con un minimo di sale in zucca si è già fatta un quadro più o meno completo del personaggio, ma andiamo più a fondo.

‘Sto tizio nel corso degli anni acquista e vende società, azioni, partecipazioni quasi tutte in perdita. Colleziona così tanti fallimenti da dover fare una lista, che a quanto ho capito decide di tenere sempre con se, sotto forma di tatuaggi.

Ii Vacchi, però, non diventa famoso per il suo scarso talento come imprenditore, né come figlio di famiglia che scialacqua il patrimonio di mamma e papà, ma nell’ordine:

  • Per finire nel mirino di Fabrizio Corona, che “pare” lo abbia minacciato per alcune foto scandalistiche.
  • Per una battuta di Maurizio Crozza.
  • Per il suo profilo Instagram.
  • RECENTEMENTE, per aver subito un pignoramento da 10 (DIECI) milioni (MILIONI) di Euro (quella moneta che “sistavameglioquandononceraleuro”).

Adesso, cari bambini, analizziamo meglio i quattro punti sopra elencati.

Fabrizio Corona, per chi di voi non lo conosca, è un tizio dal pisello lungo famoso, oltre che per il membro, per aver creato un’agenzia di paparazzi e minacciato vari vip con delle foto… Rubate.

Tralasciando il fatto che , secondo me, anche lui ha problemi di memoria e segue il “metodo Vacchi” per gli appunti, vi invito a guardare meglio l’immagine che ho scelto come copertina di questo post: secondo voi c’era bisogno di rubarle le foto?

Sulla battuta di Crozza mi dilungo poco “Più che un filantropo è un figantropo” non credo che sia molto lontana dalla verità che lo stesso Gianluchino ha tentato di mostrare di se.

Vacchi è anche, dicevamo, una star del web, il suo profilo Instagram ha più di dieci milioni di followers, cosa che spiega la frase di Albert Einstein che ho scelto come apertura. Preciso per quei followers: no, Einstein non è un DJ).

Arriviamo quindi al caso a noi più contemporaneo: al “povero” G.V. hanno sequestrato beni per circa 10 MILIONI di EURI (con la i, mi raccomando), causando lo scandalo nel web e la commozione dei followers di cui sopra… In pratica un euro per ogni follower.

Un intero popolo di idioti si sta muovendo per portare solidarietà al taccuino umano e perfino per raccogliere firme e soldi, come se rischiasse di restare senza soldi e senza un tetto… ED ANCHE SE FOSSE? Ma secondo voi uno che riesce a farsi dieci milioni di debiti in viaggi, abiti e figa merita di essere salvato? Secondo me merita di essere impalato, ma io non faccio testo!

IL POPOLO DEL WEB SI MUOVE PER AIUTARE GIANLUCA VACCHI, MA I CONTADINI DEL SANNIO, CHE NON HANNO ACQUA PER I CAMPI, NESSUNO LI CAGA DI STRISCIO!

‘Sti cazzo di contadini che si ostinano a lavorare, invece di farsi foto a bordo piscina… In che mondo viviamo, AGGIORNATEVI!

Ora, la mia proposta è la seguente:

Prendere Gianluca Vacchi e tutti i suoi followers/sostenitori e mandarli sull’Isola… Non quella dei famosi, ma all’Asinara… Che ne pensate?

Aiutiamo queste persone a casa loro, ai domiciliari!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...