Benedico la mia incoerenza

Benedico la mia incoerenza,

la disordinata danza

di andate e di ritorni,

di decisioni e di rivoluzioni,

di idee che mutano

in forma e sostanza.

Splendo di coerenza,

quando consumo il mio corpo,

cedendolo a vizi ed eccessi,

per anestetizzare l’agonia

di un anima puntata e trafitta

dalla tua ingombrante assenza.

Coerenza è chiedere ai veleni

di esaudire i miei desideri,

realizzare le mie profezie,

giudicare i miei peccati.

Sono forse meno coerente di te,

che definisci prezioso

il nostro breve tempo,

mentre te lo lasci alle spalle,

con l’agile facilità

con cui ci si libera

dalle briciole di un pasto

consumato per strada?

Benedico l’incoerenza

di ripudiare e riaprirsi

all’inutile pratica della Poesia,

con la quale dipingo lo squallore

di una sopravvivenza scontata,

vivendone i versi nelle viscere,

mostrandoli a vista sulla pelle,

mentre voi ne fate proclama,

senza riconsocerne il volto

quando la vita ve lo presenta.

Benedico la mia incoerenza,

perché non distinguo

tra amore ed odio,

desiderio e rancore:

ti penso e cerco l’oblio,

scandendo le fasi in istanti,

diverse maschere

di una medesima emozione.

Benedico la mia incoerenza,

perché rifiuto un abbraccio,

non ti guardo negli occhi,

ti mostro le spalle e me ne vado,

per accelerare l’idiozia

di negarsi ad un miracolo.

Sono meno coerente di te,

che chiedi quell’abbraccio,

chiedi quello sguardo,

chiedi che mi volti,

mentre decidi

di rinunciare?

Benedico la mia incoerenza,

perché ricomponendo i pezzi

di queste pagine strappate

tutto ciò che leggo

è il tuo nome:

la mia unica coerenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.