05:46

Lì, dove tutto è cominciato, nulla può davvero finire.

Sospendiamo i giudizi, i veleni ed i sospetti,

indagando la nostra personale periferia.

Lì, dove tutto è cominciato, in quel punto preciso,

tutto il mondo guarda alla propria mattonella,

come l’universo riflesso allo specchio.

Lì non siamo più individuo, siamo persone:

dal singolare al plurale, in un’unica alba.

Oggi torniamo, ci siamo e saremo,

facciamo e faremo un’unica promessa:

quando arriverà il nostro giorno,

lo affronteremo col ghigno soddisfatto

di chi non ha sprecato la propria esistenza!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.