Il brindisi

Brindo alle ripide salite,

alle distanze incolmabili,

ai prezzi proibitivi,

alle sfide impossibili,

alle scelte obbligate,

alle verità inaccettabili,

agli addii desolanti,

alle lacrime amare,

ai sorrisi affannati,

alle ferite aperte,

alle cicatrici evidenti,

alle notti inquiete,

a ciò che tormenta.

Brindo all’arido deserto,

perché attraversandolo

troveremo un’oasi di Pace.

Brindo alla fitta oscurità,

perché solo grazie ad essa

possiamo alzare lo sguardo

sull’immensità dell’Universo.


Photo de Walid Ahmad provenant de Pexels

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.