Versi infranti

I vetri come specchi

riflettono il tuo sguardo,

il tuo viso, il tuo mondo,

i tuoi pensieri a volte stanchi, pieni d’affanno,

altre volte complici del tuo sorriso.


Non so cosa ci sia in quei tuoi occhi,

quale colore, quale istante intrappolato.

So solo che, senza mai dirtelo,

perché mai ne avrò i lcoraggio,

vorrei farne parte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.