In cento nomi

Con cento nomi, pronuncio il tuo.

In cento volti, cerco il tuo.

Un volto ha i tuoi occhi.

Si spalancano, si sbarrano,

quando si stupiscono.

Guardano altrove,

quando si distraggono.

Un volto ha la tua bocca,

la sua smorfia affilata,

quando sorridi tagliente.

Ti cerco in cento mani,

in cento posture,

in cento sapori e profumi.

Ti cerco in cento voci.

Una voce mi accarezza,

un’altra mi schiaffeggia.

Ti cerco in cento nomi,

ma non trovo ancora

anche solo la metà

della letale melodia

che nasce dal tuo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.