Tutte le vostre stronzate

“Chi non vorrebbe stare con te?”

“Tu metti positività!”

“Sei la cosa migliore di quest’anno!”

“Mi hai insegnato ad amare!”

“Ma tu sei vero?”

“Sei meraviglioso, ma…”

“Scopami ancora…”

“Sei l’uomo che ho sempre sognato…”

“È da quando ci siamo visti che ti penso!”

Alla fine, dormo solo,

compro un solo biglietto,

cucino porzioni singole,

dormo al centro del letto.

Scopo, livido, in auto,

perché “sennò si fa tardi”.

Sono la panchina di passaggio,

tra due giri di giostra.

Mah…

Sarà anche normale

pregare di non risvegliarmi,

per non ascoltare ancora

tutte le vostre stronzate?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.