Il segno di Caino (2001)

Il segno che porto

è dei figli di Caino.

Voi credete che sia

uno sfregio divino,

ma ignorate il vero.

Il segno che porto,

tiene lontano il mondo,

rende liberi di vagare,

recide ogni radice.

Io non ho ucciso,

ma potrei morire,

se soltanto servisse

a rendermi libero.

Il segno che porto,

è un marchio,

una distinzione,

un monito per tutti:

chi porta il segno,

porta anche il peso

dei vostri peccati,

se ne fa carico proprio

e li sopporta in eterno.

Il segno che porto

mi rende visibile:

alcuni mi evitano,

altri mi seguono,

ma solo un segnato

potrà riconoscermi

per quello che sono.

Il segno che porto

è dei figli di Caino:

fu lui ad uccidere,

noi scontiamo la pena.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.