Sorridi al vento

Sorridi, tu sai come.

A me? Non importa,

non più: sorridi!

Vorrei guardarti farlo,

ancora: sorriderò,

immaginandolo.

Sorridi al vento,

pensando ai luoghi

che ha visitato:

affidagli una carezza,

che la porti lontano,

lì dove sta andando.

Sorridi alla Musica,

che sia coperta d’Inverno

ed ombra d’Estate.

Sorridi al tuo specchio,

che osserva e non giudica.

Sorridi alla strada,

alle curve, alle discese,

più ancora alle salite:

senza di esse

non avresti una vetta,

non ci sarebbe panorama.

Se non hai voglia adesso,

non sorridere:

saranno i muscoli

a costringerti a farlo,

tra un istante.

Sorridi, perché puoi,

perché se chiudo gli occhi

è così che ti immagino.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...