30 Day Writing: Giorno 30, alti e bassi del mese passato

Giorno 30, ultimo giorno, ultimo post del Challenge 30 Day Writing, tutti i post li trovate qui: https://bloggolo.it/category/challenge/30-day-writing/.

Oggi il tema dell’elenco è:

Gli alti e bassi del mese passato.

Se OGGI è considerato parte del mese passato, in quanto parte degl iultim itrenta giorni, allora certamente fa parte dei bassi, almeno nelle prime ore…

Io non ho mai particolarmente amato i lgiorno di S.VALENTINO, immagin operché odio tutto cià che diventa speculazione cmmerciale: anche da “fidanzato” l’ho sempre passato in un modo intimo e raccolto, tra me le la persona che avevo accanto…

Però oggi è impossibile no npensare ad HER: con ci lo passerà lei? Impossibile non chiederselo…

Questo stato d’animo cozza, inevitabilmete, con un altro, con un alto: la sensazione, piacevole, di frequentare una bella persona, finalmente, senza troppi freni… Certo, potrei passarlo con lei, ma sarebbe onesto? Ecco un altro basso: il dubbio!

Altro basso è la sensazione sgradevole della reazione che quetsa persona potrebbe avere leggendo questo blog, di cui ancora no nconosce l’esistenza (come molti dei “miei”), ma poi c’è un alto: in un anno è mezzo è l’unica persona i ncompagnia della quale sono distratto e quando son ocon lei… Sono SOLO con lei.

Cosa guarderà? L’alto o  il basso? Ed io, cosa guarderò?

Ma andiamo più nel tema del giorno, dividendo per categorie.

LAVORO.

Basso: vorrei solo che qui avessero più idea del MIO lavoro, di cosa vuol dire. NON CONOSCONO quell oche io faccio, mi occupo di Web Marketing in un’azienda che fa tutt’altro, come reparto interno. Certe volte ho l’impressione che loro siano convinti che io stia “rubando” il lavoro, ma così non è. Mi chiedono cose che generalmente si fanno in mesi, io le faccio in giorni, ma sembra che loro le vogliano in ore… È snervante, soprattutto perché si cambia troppo spesso idea e con i computer cambiare idea vul dire ricominciare da capo.

Alto: in azienda, in fondo, si sta bene. Il mi ocapo è una brava persona, certamente il migliore dei boss che ho avuto. È un capo “Generale”, ma anche un leader: è il primo a lavorare e questo a me piace. Troppo spesso ho incontrato capitani d’azienda che pretendono che a lavorare sia solo tu, mentre loro si grattano: Qui non è così. Poi, cosa da non sottovalutare, l’ambiente è bello, siamo coccolati con piccoli-grandi dettagli come il caffè sempre a disposizione ed una persona che si occupa di accudire l’abiente, cucinare e tenerci a nostro agio. Poi, cosa importante e sempre più rara al giorno d’oggi, lo stipendio è buono e regolare. SONO FORTUNATO

MUSICA

Basso: con le Visioni Distorte vorrei ingranare un po’ di più, mi mancano i periodi in cui davamo tutto per gli inediti, sembra che abbiamo perso un po’ di verve ultimamente, ma credo sia fisiologico: siamo cresciuti ed ognuno di noi ha meno tempo.

Per quanto riguarda l’aspetto più personale, il MIO progetto (L’Estraneo), spesso m ifermo a pensare e m iabbatto: chi me lo fa fare? Sarò in grado? I pezzi piaceranno? Se no nsono piaciuti ad HER, che ne ha un bel po’ scritti per lei, figurati algi altri.

Alto: quando qualcun oche ha ascoltato i pezzi mi dice “funzionano”, quando mi sveglio e penso “Sticazzi”, almeno o il coraggio di mettermi in gioco. Quando Ascolto i pezzi e mi piacciono: mi piace ascoltarli, mi paice cantarli… Quando mi sono commosso cantando “4 elementi”.

AMICIZIA

Basso: mi rendo conto che troppo spesso ho dato fiducia a persone che non la meritavano, in particolare c’è una persona che mi ha deluso molto. In dieci ann idi VD non è mai venuta (è una lei) ad una mia serata e SO che non verrà il 23… NON HO UN NOME, quindi non fa figo. Mi sono reso conto di essere un amico di serie B… Non fa nulla, le botte si prendono ed aiutano a crescere.

Alto: poi hai delle conferme che non ti aspetti, persone che consoci da poco, ma già ti scaldano il cuore,

SOLDI: Vabbeh, lasciamo perdere va…

Finisc qui questo challenge, a tratti mi ha divertito, a tratti mi ha interessato.. .A tratti mi ha fatto davvero cagare… ora riprendiamo a scirvere di pancia, di quello che ci va.. .Senza argomenti e liste.

BE STRANGER!!!

30-day-writing-challenge2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.