Tu

Tu. Ardente il tuo sguardo  si posa attento sull’ombra sfuggente del mio. Mi turba l’abisso e’ vertigine attrae e mi respinge come un’onda Eleva e sommerge ossigena, toglie il respiro.   Marea, vento, pioggia non c’è sole qui solo nuvole rapide. Un cielo cupo, luttuoso avvolge, incanta evoca un passato.   Anima inquieta  che mi guardi  il cuore galoppa stordito  la musica cresce le mani tese annaspano nel nulla. Svanisci  nel vortice  di nere nubi e pensieri  Mi abbandoni  nel vuoto tetro.   Scatola di cristallo  fragile s’incrina si frantuma e’ polvere.   Una folata ruba ciò che resta scintilla intorno  … Continua a leggere Tu

Mi sono salvata

Ho accarezzato il delirio, una mattina mi sono alzata, ho aperto un libro e ascoltato una canzone, ho trovato parole nella mia mente che chiedevano di essere versate sul foglio di carta, me lo imploravano. Una mattina mi sono alzata e in maniera strana mi sono sentita liberata quasi del tutto, ho sentito quel demone che si allontanava. Una mattina mi sono sentita rinata perché ho iniziato a vedere tutto come una sfida personale e nei confronti del mondo, ho iniziato a dettare io le regole, ho iniziato a valorizzare totalmente il mio tempo. Una mattina mi sono alzata e … Continua a leggere Mi sono salvata