Il fiore che non coltivi

Hai un buon seme,

hai un terreno fertile.

Getta il seme nel terreno,

dagli acqua, dagli tempo.

Se non lo fai,

non puoi dare

la colpa al seme:

non darla al terreno!

Un fiore non matura

nel tempo di un gesto.

C’è stato un tempo

in cui hai ottenuto

magnifici profumi

da un seme invecchiato,

da un arido terreno:

lo hai vegliato,

gli hai dato cure,

lo hai dissetato,

è spuntato, cresciuto,

poi è appassito.

Immagina adesso,

se avessi creduto,

allo stesso modo,

nel nostro seme,

nel nostro terreno:

non saremmo appassiti.

Hai deciso

di non coltivare

il nostro fiore:

non è cresciuto!

Che bellissimo profumo

avremmo potuto donarci.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.