Breve triste storia del Gatto, le cui zampe nessuno mai annusò.

(E odoravano di mondi in cui l’intuito dice che per chi è Gatto bene non c’è)

Gatto è alla sua sesta vita.

  • La prima: se mamma gatta avesse leccato via meglio la placenta forse non morivo quasi d’asfissia.
  • La seconda: se il primo topo cacciato non fosse stato avvelenato forse avrei ancora un’altra vita.
  • La terza: se il padroncino avesse capito che non ero un gioco forse mi evitavo il pelo arruffato.
  • La quarta: se m’avessero lasciato toelettarmi, invece di presentarmi la vasca da bagno, forse non avrei mai graffiato.
  • La quinta: se gattalei non l’avessero sterilizzata, forse adesso non ero solo io.
  • La sesta: se alla sesta prova continua ad andare così male, a otto forse non ci arrivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.