A Luigi Tenco

 

Amico, amico suicida, amico che tutti abbiamo paura di avere,

pochi hanno il coraggio di ammettere che hanno pensato almeno una volta a lasciare questo mondo, a mandare tutto all’aria ed a pensare, così, di risolvere ogni problema.

Poi, però, forse, ognuno di noi ha anche pensato a quante cose avrebbe lasciato a metà,

all’amore di qualcuno che ti ama realmente che avrebbe potuto trasformarsi improvvisamente in odio,

a tutti i sacrifici fatti in questa miserabile vita,

a tutto ciò che non si sarebbe più potuto fare,

a tutti i sorrisi che non avremo più avuto la possibilità di vedere.

Or dunque, sarebbe bastato un sipario calato nella nostra vita ed un’uscita di scena degna dei migliori film per salutare questo mondo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.