E’ una troia!

4 Aprile 2018.
Mi stavo chiedendo quanto tempo dovrà ancora passare affinché gli uomini attivino il cervello e l’anima (se ne hanno una) per comprendere che non c’è nessuna differenza tra loro e una donna?
Ogni qual volta che un uomo dà della troia ad una donna solo perché è sessualmente libera (come la maggior parte degli uomini) va ad erodere quel processo di cultura evolutiva.
Vi dichiarate emancipati ma poi siete pieni di pregiudizi e soprattutto, inconsapevolmente sessisti.
Per quanto tempo ancora bisognerà assistere a questo scempio di ignoranza?
Sento ancora uomini che dicono: “lui è uomo e quindi è normale mentre lei è femmina e lo poteva evitare” e quindi “la colpa è solo di lei”.
Vi rendete conto del fatto che più che dare della troia ad una donna, state considerando voi stessi come degli stupidi esseri che respirano senza un cervello?
Ah e comunque le donne vengono considerate troie anche per molto ma molto meno. Perché abbracciano un amico di sesso maschile, perché hanno amici di sesso maschile(ed è proprio inconcepibile!?) , perché hanno una gonna troppo corta, un trucco troppo forte.
Ma ragazzi, davvero non vi vergognate del vostro misero cervello?

Ma c’è una categoria peggiore di quegli uomini, si tratta Delle donne che danno delle troie alle altre donne.
Sono donne che hanno complessi di inferiorità, soffrono il confronto perché non sono serene e soddisfatte e, peggio ancora, cercano l’approvazione degli uomini. Non potendo migliorarsi screditano le altre: “io sono seria, le altre sono troie”.
Donne, fatevi un esame di coscienza e un po’ di cultura generale sulla nostra storia. Vorrei ricordarvi che le nostre vite non sono mai state facili e che siamo state sempre giudicate inferiori, schiave e oggetti di piacere solo per il semplice fatto di essere donne. Abbiamo dovuto subire violenze, ci è stato negato il diritto di studiare, ci è stato negato anche di lavorare. Non avete proprio idea di quanto abbiamo dovuto combattere per avere quello che abbiamo oggi. E nel mondo purtroppo ci sono ancora donne che vivono in condizioni disumane.
Donne, le altre ragazze non sono e non devono essere nemiche, ma complici.
Cercate sul web “sorellanza”
È quella filosofia che le donne dovrebbero perseguire per sopportarsi a vicenda.
È come il cameratismo maschile, gli uomini non si accusano mai fra loro, si giustificano sempre a vicenda (fateci caso). È questo che li rende forti.

3 pensieri su “E’ una troia!

  1. cervello… pochi uomini attivano questo organo, e poi noi uomini non possiamo mai essere come voi donne, perche voi siete esseri perfetti e nello stesso tempo sconvolgenti. quindi ci vuole tanta pazienza
    pietro

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...