Vuoti pieni

Vi sembra normale parlare di Black Friday in un Italia in crisi dove la maggior parte dei giovani non trova lavoro e deve accontentarsi o ha la necessità di andare all’estero per poter vivere con quello che ha studiato? Boh… non credo che ci stiamo davvero rendendo conto della situazione, del fatto che occorre attuare nuove soluzioni. Invece si Black Friday perché non si istituiscono mercatini di scambio e baratto per non aumentare il consumo e lo spreco di energie nonché l’inquinamento. Io per prima, con tutti i vestiti che ho, potrei allestire una bancarella. In un momento storico di crisi dovremmo unirci e capire che siamo tutti nella stessa barca. Dovremmo condividere invece di seppellire le nostre frustrazioni sotto kili e kili di oggetti o di abiti che molto probabilmente non useremo o indosseremo. Invece anche in questo caso il potere vince su tutto. Ci fa sentire che è necessario il superfluo.
Ci circondiamo di cose molto spesso inutili per non pensare, per non farci bastare il poco.Pensando che il possedere possa riscattarci dalle nostre umane fragilità, miserie e infelicità.
E’ molto più complicato fare il vuoto intorno, togliere, eliminare e forse cominciare a guardare dentro di noi. Dentro i nostri vuoti che ci ostiniamo a riempire.

[…] Vi lascio, cose.
Il vostro mancarmi sia la melodia
che ora mi guida:
La schiena liberata dal peso
stia dritta in attesa
della più alta impresa.
Il bastarmi del poco e del niente che serve.
E il resto sia vuoto. Sia intesa
con tutto ciò che non pesa.
[L’esercizio del trasloco, Mariangela Gualtieri]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: